Torna alla pagina precedente 25/12/2016

Notti indimenticabili: 6 dei migliori locali di Tel Aviv

For sure you'll start your evening at the NYX bar, but what happens when you venture beyond NYX? Discover your perfect location for an unforgettable night full of experiences.

Naturalmente, inizierai la serata al bar ‘NYX Bar’, ma cosa succede quando ti avventuri oltre il NYX? Scopri il locale perfetto per una serata indimenticabile piena di esperienze.

Hai iniziato la serata al bar ‘NYX Bar’ presso il NYX con qualche cocktail e stuzzichini che hanno stimolato il tuo appetito per una serata lunga e affascinante, ma dove poter proseguire la notte? La posizione centrale dell’hotel, vicino a tutti i locali più famosi della vita notturna di Tel Aviv, ti aiuterà a trovare la tua ‘nicchia’ e una serata piena di esperienze.

Sia tu abbia voglia di una serata particolarmente sexy e audace, o di una festa elettro-funk fino all’alba, a pochi passi dall’hotel si trovano i migliori locali tra cui scegliere.

Per i ‘clubber’ – The Complex (precedentemente Beit Ma’ariv)
Quando i ‘clubber’ dell’ex “Artist 17” e i festaioli del “Clique” e “Avadon” hanno deciso di provare i limiti della vita notturna di Tel Aviv, è stato fondato questo nuovo club della città. Situato nell’edificio storico che precedentemente ospitava il quotidiano “Ma’ariv” e di cui originariamente era prevista la demolizione, il nuovo complesso trasuda un’atmosfera piuttosto eclettica. Oltre ad importanti DJ di Israele e provenienti dall’estero, al Beit Ma’ariv troverai feste techno e house durante i fine settimana, e potrai goderti feste, spettacoli ed esordi durante il resto della settimana.
Beit Ma’ariv, Carlebach 2, Tel Aviv

Per gli audaci – Dungeon Club
Non abbiamo scritto niente per ‘per gli audaci’ senza motivo; se fondoschiena nudi e bondage ti spaventano, salta questo locale e continua a quello successivo. Al Dungeon, un’istituzione di Tel Aviv che ha recentemente celebrato i 14 anni, puoi trovare questo e molto altro ancora. Da artisti muscolosi e abbronzati che sembrano usciti dal set di Game of Thrones al “The Labyrinth”, è il luogo in cui non dovrai preoccuparti dei tuoi atti sessuali davanti a tutti, insieme al partner con il quale sei arrivato (l’ingresso al The Labyrinth è consentito solo con un partner) o unirsi al trio/quartetto/tutte le alter combinazioni nella tua mente.
Il più grande vantaggio? Il posto è privo molestatori o cose simili, grazie alla sicurezza e alle regole molto rigide. Dress code: nero! Anche cinghie di lattice, cuoio o nere che a malapena riescono a nascondere qualcosa!

The Dungeon, Sharon 21, Tel Aviv
Giovedì e venerdì, 23:30-05:00

A photo posted by Dungeon Club (@dungeontlv) on

A photo posted by Dungeon Club (@dungeontlv) on

A photo posted by Dungeon Club (@dungeontlv) on

 

Per coloro a cui piace ‘caldo’ – Speakeasy
Senza dubbio, questo è il locale più in voga in città. Dalla super modella Bar Rafaeli, ai calciatori e ai giocatori di basket e alle celebrità della vita notturna di Tel Aviv, Speakeasy è il luogo da vedere e per farsi vedere. I prezzi non sono da meno, ma non preoccuparti: l’ingresso è solo su invito, quindi devi conoscere le persone giuste per entrare grazie alla clientela molto ristretta del club.
Perché non dovresti perdere questo locale? Oltre alla moltitudine di persone, Speakeasy gode di una location impressionante in uno dei migliori posti all’angolo tra Rothschild e Nahalat Binyamin sul bar sul tetto di “Jimmy Ho”, qualcosa che assomiglia ai tetti del quartiere ‘meatpacking’ di Chelsea.
Dress code? Europeo, alla moda ed elegante.
Rothschild Boulevard 24, Tel Aviv

Per i laureati – Aria
Entrando all’Aria, potrai apprezzare quanta attenzione ci sia stata in ogni dettaglio. Al primo piano troverai un cocktail bar austero, decorato in uno stile classico ma elegante. Il dress code e la gente sono all’altezza: persone da poco laureate e che ora vogliono trascorrere una serata piacevole e rilassata con il loro partner o con gli amici senza essere disturbate. Oltre a ottimi drink invecchiati e ad un team di baristi molto talentuosi, presso il bar dell’Aria troverai un menù di piatti preparati con attenzione, abbastanza piccoli da mangiare come spuntino con la tua bevanda. Se nel corso della serata avrai voglia di un pasto più serio, potrai sempre andare al secondo piano dove troverai il ristorante dello chef Guy Gamzu.
Nahalat Binyamin 66, Tel Aviv, 03-5296054

A photo posted by Aria Restaurant & Lounge Bar (@ariatlv) on

A photo posted by Aria Restaurant & Lounge Bar (@ariatlv) on

 

Per gli hipster – Otsar Bar
Otsar Bar, conosciuto anche come “roccaforte hipster di Tel Aviv”, ospita la scena alternativa più calda della vita notturna della città. Situato proprio tra “Port Said” e “Santa Katraina”, all’Otsar Bar, fondato sulle rovine della piazza della Sinagoga di Har Sinai, troverai un’atmosfera raffinata e accogliente, ma allo stesso tempo rispettosa di quello che la circonda. L’interno è stato progettato in modo da non scollegare la grande piazza da quello che si trova al di fuori, ed è evidente che molta attenzione sia stata riposta al suo design per creare un’atmosfera accogliente, con un’enfasi sulla grande qualità del suono.
HaOtsar, Har Sinai 1, Tel Aviv

A photo posted by Otsar אוצר (@otsar_bar) on


Per gli artisti – Kuli Alma
Uno dei luoghi migliori e più ricercati di Tel Aviv. Al Kuli Alma troverai un complesso particolarmente ampio, composto da 3 spazi che permettono a tutti di trovare la loro nicchia: lo spazio più alto e più silenzioso, il bar artistico decorato con una varietà di opere d’arte e che ospita spesso mostre di giovani artisti, e il bar più interno e più vivace. Ciò che rende il Kuli Alma così attraente e di successo è la sua atmosfera rilassante, la sua gente allegra (per lo più studenti) e la sua atmosfera amichevole e cortese, un fenomeno raro a Tel Aviv.
Ogni giorno dalle 21:00, Kuli Alma, Mikveh Israel 10, Tel Aviv

A photo posted by Kuli Alma (@kulialma) on

A photo posted by Kuli Alma (@kulialma) on